Caro lettore, ti informiamo che dal 25 marzo 2020 entra in vigore in Italia la nuova “Legge per la promozione e il sostegno della lettura”, che consente di vendere libri con uno sconto massimo del 5%, salvo occasioni speciali.

Stiamo lavorando per continuare a offrirti il miglior servizio possibile. Vogliamo condividere con te alcune informazioni utili. SCOPRI

The new nighttime. Redefining nightspace using light. Milan case study

Autore: Milos Misovic
Prezzo:
€ 15,00
Attualmente non disponibile
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti avviseremo quando il libro tornerà disponibile (Informativa sulla privacy)

Editore: Maggioli Editore
Collana: Politecnica
Codice EAN: 9788891615244
Anno edizione: 2016
Anno pubblicazione: 2016
Dati: 120 p., ill., brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
During the past thirty years, the night space of almost every major city changed dramatically, transforming from a state of mystified atmosphere filled with potential and adventure, to a state of dullness and boredom in which everything is expected. Technological development that occurred in this period and the period prior to it, brought in the emerging presence of light in the nighttime, occupying most of our public spaces. It is not the question whether the presence of light introduced such new conditions in night spaces of our cities or not, but the question is such presence of light designed to create dullness or it happened as a side effect of various different processes that occurred in recent urban design. What is clear, however, is that people have abandoned most valuable public spaces during nighttime, although such places are filled with people during daytime.The main goal of this work was to bring back the night to people. Milos Misovic Graduate of Politecnico di Milano, where he studied architecture. He previously studied at the University of Belgrade. His research is focused on the relationship between human behavior and urban design and how these can be improved using fragile elements such as light. Ugo La Pietra Ugo La Pietra is an architect, designer andessayist. He started painting in the sixties andgraduated in Architecture at Politecnico diMilano. His work is oriented towards the searchfor a balance between man and the environment,experimenting and overcoming disciplinaryboundaries. He was part of the Italianavant-garde groupsCenobio, the Radical Designand Global Tools. He directed the magazines In, Progettare Inpiù, Brera Flash and Artigianato tra arte e design. In 1980 he was editor of Domus magazine. He has received numerous prizes and awards including the Compasso d'Oro in 1979 for a search of furnishings for Gescal homes. Elisa C. Cattaneo Graham Foundation Grant Recipient in 2014, She is Adjunct Professor of Landscape Design and Architectural and Urban Design at the Politecnico di Milano. She researches experimental ecological urbanism and its theoretical implications. She was selected and invited candidate for the WheelWright Prize, award of the Graduate School of Design, Harvard University. In 2004, after a degree cum laude in Architecture and Urban Planning, she attended the European Master in Strategic Planning for the Architectural, Urban and Environmental Resources. In 2009, she completed a PhD with Merit in Architectural and Urban Design, defending the thesis Void Density: a Relational Approach for Urban Design. In 2010, she was Visiting Scholar at the Massachusetts Institute of Technology, developing the research project: Space, Place, Context, Landscape: the Hermeneutical Circle US-Europe since 1956. In 2011-2012, she was Visiting Scholar at the Graduate School of Design, Harvard University, developing the research project: WeakCity: Notes on Landscape Urbanism. She is founder and director of an independent research agency Weakcircus, active in studies, research, and project development in contemporary urbanism within the Theory of Weakness. She is co-founder and co-director of B.L.U.E. (Building Ecological and Landscape Urbanism), platform of research on landscape as new strategy for contemporary cities. Since 2002, she has been the principal of her firm, active in public projects and international competitions.