CATALOGO LIBRI

Il successo è un viaggio. Arthur Ashe, simbolo di libertà

Autore: Alessandro Mastroluca
Prezzo:
€ 19,50 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 9,75
Pronto per la spedizione
in 5 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Ultra
Collana: Ultra sport
Codice EAN: 9788867760121
Anno edizione: 2013
Anno pubblicazione: 2013
Dati: 237 p., brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
Il successo è un viaggio, diceva Arthur Ashe, non una meta. E il suo viaggio merita di essere ricordato come quello di un pioniere, di chi apre una strada, di chi vede una luce dove prima non c'era. Raccontare Arthur Ashe vuol dire raccontare una storia simbolica. Si parte da un'infanzia difficile e da un rapporto intenso e non privo di problemi con il padre, per incontrare presto le prime esperienze di discriminazione razziale. Arthur non viene ammesso in molti club, non può giocare diversi tornei, non può entrare nelle classifiche nazionali. Poi l'incontro con Ron Charity, il suo primo maestro, gli cambia la vita. Tra le lotte del Sessantotto per i diritti civili e le rivoluzioni sui campi da tennis, Ashe avrà un ruolo centrale nella creazione dell'ATP, l'Associazione dei Tennisti Professionisti, e sarà uno dei protagonisti della campagna contro l'apartheid, dopo la sua esclusione dagli Open sudafricani. Il suo ultimo Slam è il più denso di significati. Ashe è il primo tennista di colore a vincere Wimbledon, dove ancora vige la regola per cui tutti i giocatori devono scendere in campo vestiti di bianco. Infine l'ultima battaglia, quella contro l'AIDS: l'esito, questa volta, non poteva essere a suo favore, ma il suo viaggio documenta come lui la sua partita sia riuscito a vincerla. Il sofferto percorso verso il successo ha fatto di Ashe, oltre che un grande campione, un uomo più forte e più generoso, un ambasciatore di dignità, di classe, e di tutto ciò che è giusto.