CATALOGO LIBRI

Il Passatore al Ponte della Valle

Autore: Giancarlo Piani
Prezzo:
€ 12,00
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
Editore: Il Ponte Vecchio
Collana: Cammei
Codice EAN: 9788865418734
Anno edizione: 2019
Anno pubblicazione: 2019
Dati: 112 p.

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
Lutirano, un villaggio incastonato tra le colline della Romagna toscana, si trova all'improvviso di fronte ad una inattesa tragica novità: abbandonato nelle ombre di un castagneto, viene ritrovato il cadavere di una donna morta ammazzata, la signora Luisa. Il maresciallo Moretti, l'appuntato Cattaneo e il "consulente quasi del posto" Nappi, subito impegnati nelle indagini, si trovano ben presto a fare i conti con la celebre, inquietante figura del Passatore, il brigante che a metà Ottocento tenne in scacco la gendarmeria papalina e terrorizzò città e campagne della Romagna: una presenza che ora riappare perché gli improvvisati detective non tardano a comprendere che solo trovando il presunto tesoro del Passatore si potrà giungere all'assassino della signora Luisa. Inizia così, attraverso il paesaggio d'incanto dell'Appennino tosco-romagnolo, una particolarissima e serrata caccia al tesoro lungo i sentieri e per gli anfratti della valle Acerreta: un cammino battuto dalle dispute tra i protagonisti della singolare ricerca, in un racconto di intrigante vivacità e dal rapido passo narrativo.

RECENSIONI

4,5 di 5 Totale 2
5
1
4
1
3
0
2
0
1
0
Francesca, 11 marzo 2020
La descrizione del romanzo termina con: “un racconto di intrigante vivacità e dal rapido passo narrativo”. Concordo in pieno. E' intrigante perché non è solo un giallo, non è solo una guida turistica, non è solo un memoriale, non è solo politica: è un impasto, riuscito piuttosto bene, di tutti questi ingredienti. Ha un passo narrativo così rapido che un capitolo tira l'altro al pari delle ciliegie.
Andrea, 11 marzo 2020
E' un libro che parte da lontano (il Passatore, anno 1850 o giù di lì) per arrivare ai nostri giorni (Governo bicolore con cambio di accostamenti cromatici). E' un “mix” di giallo, luoghi, ricordi anche culinari e baruffe ideologiche. Sembra una sceneggiatura da tanto che il libro ha un passo rapido.