Versi da ridere. Poesie comiche italiane

Prezzo:
nuovo € 8,00
Pronto per la spedizione
in 3 giorni lavorativi
Compra nuovo
usato € 4,32 per saperne di più
Pronto per la spedizione
in 4 giorni lavorativi
Compra usato
Curatore: D. Piccini
Editore: Net
Collana: I ladri di fuoco
Codice EAN: 9788851521561
Dati: 2007, 165 p., brossura
Una raccolta della letteratura poetica comica dagli scherzi, gli sberleffi e le rime goliardiche di Cecco Angiolieri ai bizzarri sonetti del Burchiello; dalle ottave del Pulci alle farse del Ruzzante; dai versi milanesi di Carlo Porta a quelli romaneschi di Trilussa e Pescarella. Un omaggio a un genere letterario considerato per secoli minore in quanto non aulico, di rango inferiore, nei contenuti e nel registro espressivo, alla poesia lirica o epica. Un genere che rivela invece una straordinaria adesione alla realtà.