Clausole claims made e controllo di meritevolezza

Autore: Tommaso Febbrajo
Prezzo:
€ 16,00 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 13,60
Pronto per la spedizione
in 5 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Edizioni Scientifiche Italiane
Collana: Quaderni della Rassegna di dirit. civile
Codice EAN: 9788849539929
Anno edizione: 2019
Anno pubblicazione: 2019
Dati: 120 p., brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
Le polizze assicurative claims made costituiscono una paradigmatica espressione di quel «contratto strutturalmente squilibrato» a favore di una delle parti, di cui la nostra giurisprudenza è sempre più spesso chiamata a occuparsi. Questo schema contrattuale, originariamente sorto per rendere finanziariamente sostenibile la copertura di danni «lungolatenti» senza, tuttavia, compromettere la funzione assicurativa, è stato, ben presto, trasformato in un contratto fortemente sperequato a favore dell'assicuratore. È il caso delle c.dd. claims made «impure» le quali, limitando la copertura assicurativa ai soli eventi dannosi che siano, a un tempo, causati e denunciati nel limitato periodo di durata del contratto, sono in grado di ridurre sensibilmente, in alcuni casi persino azzerare, il rischio di attivazione della polizza. Al cospetto di un quadro normativo che disciplina solo parzialmente il fenomeno, è stata la giurisprudenza a individuare le coordinate attraverso cui operare un ragionevole bilanciamento degli opposti interessi delle parti, con il precipuo scopo di evitare che il danneggiato, a causa di «buchi di copertura» di origine contrattuale, non venga indennizzato.