Scopo non lucrativo e struttura degli enti

Autore: Matteo Ceolin
Prezzo:
€ 30,00 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 25,50
Pronto per la spedizione
in 5 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Edizioni Scientifiche Italiane
Collana: Quaderni «Diritto delle successioni e della famiglia»
Codice EAN: 9788849532029
Anno edizione: 2016
Anno pubblicazione: 2016
Dati: 410 p., brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
L’opera tratta ed approfondisce la problematica concernente la fungibilità tra le strutture organizzative del Libro I e quelle del Libro V del Codice Civile, evidenziando come quello che ad oggi rileva principalmente sia la tipologia di scopo perseguito, indipendentemente dalla struttura organizzativa utilizzata. La distinzione tra enti con e senza scopo di lucro, originariamente tanto netta, è andata sempre piú affievolendosi, essendo oggi assai frequente sia che enti del Libro I svolgano attività commerciale, sia che strutture societarie perseguano fini esclusivamente ideali: è da tempo, infatti, che si assiste ad una graduale dissociazione tra fine e struttura, da cui l’inevitabile erosione di una disciplina di soggetto (struttura), che ormai sotto diversi profili appare inadeguata o comunque inefficiente. La circostanza si riverbera su alcune norme nate e pensate in un contesto normativo in cui, invece, tale distinzione risultava incontrovertibile: tra queste norme, appunto, v’è l’art. 473 c.c., disposizione che costituisce il banco di prova per l’elaborazione della parte di teoria generale dello scritto, e che costituisce altresì occasione per rivedere nel dettaglio alcuni profili piuttosto controversi dell’accettazione beneficata degli enti giuridici. Ampia attenzione è poi riservata alle soluzioni adottate in ordinamenti stranieri ed a livello europeo su problematiche identiche ovvero vicine, spunto frequente per chiarimenti utili anche per l’ordinamento interno. Questi i tre profili (la permeabilità tra enti del Libro I ed enti del Libro V; l’accettazione con beneficio di inventario e le conseguenze effettuali della decadenza; le implicazioni per gli enti di diritto «speciale ») che scandiscono la partizione della presente opera.