CATALOGO LIBRI

Ricostruire la bellezza. La rappresentazione per il paesaggio urbano storico

Autori: Giuseppe AmorusoPolina Mironenko
Prezzo:
€ 11,80
Pronto per la spedizione
in 5 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Lampi di Stampa
Collana: TiPubblica
Codice EAN: 9788848820608
Anno edizione: 2018
Anno pubblicazione: 2018
Dati: 103 p., ill., brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
"L'uomo che non riesce a capire il passato non può pensare al futuro", scriveva Nikolaj Konstantinovich Roerich, il primo a proporre e ottenere, nel 1935; obblighi internazionali legati al principi, dell'inviolabilità dei beni culturali appartenenti all'umanità. Se gli edifici e le città sono il ritratto della condizione umana, sta agli studiosi e ai cittadini, secondo le loro competenze e le loro aspettative, investire risorse affinché tale patrimonio rimanga vivo, negli usi e nelle forme del vivere quotidiano ma anche nella memoria, nei riti e nelle tradizioni orali. Le due parti del volume presentano metodologie integrate di documentazione e rappresentazione dei paesaggi urbani storici, secondo le raccomandazioni UNESCO, e una trattazione delle tecniche integrate di analisi ambientale che trovano nell'uso della fotografia panoramica una modalità efficace di conoscenza e fruizione. Il processo di ricostruzione necessita un pensiero pratico comune e un approccio knowledge- and evidence-based, basato cioè sulla conoscenza approfondita delle condizioni del sito e sull'applicazione di modelli architettonici e di aggregazione sociale di successo. Questo testo si concentra sul rapporto fra conservazione ed emergenza suggerendo una metodologia integrata: qual è il ruolo della conoscenza nella conservazione e quali metodologie di rilevamento e documentazione vanno utilizzate in caso di emergenza? Come la conservazione e le buone pratiche possono prevenire disastri o aiutare la ricostruzione? Cosa dobbiamo e possiamo fare quindi per salvare la bellezza e trasmettere i valori che caratterizzano luoghi, patrimonio e paesaggio?