CATALOGO LIBRI

La masca

Autore: Laura Rizzoglio
Prezzo:
€ 14,00
Pronto per la spedizione
in 10 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Nati per Scrivere
Codice EAN: 9788831910415
Anno edizione: 2021
Anno pubblicazione: 2021
Dati: brossura
Disponibile anche in eBook a € 2,99

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
I Tre Pini, uno scorcio di Langa piemontese del Dopoguerra, una borgata in cui tutti si conoscono tra di loro e dove ancora aleggia il ricordo dei racconti popolari su masche, mascon e maledissiun. Il ritrovamento del cadavere di una ragazzina getta un senso d'impotente terrore su tutta la comunità e mentre gli adulti cercano di fare luce su una cattiveria fin troppo umana, Lorenzo, Laura e la loro banda di amici decidono invece di affrontare la masca, l'anziana tacciata come strega, nel tentativo di avere giustizia per la loro sfortunata compagna di classe, portando alla luce verità scomode e impensabili.

RECENSIONI

5 di 5 Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
maria, 05 novembre 2021
Un libro che racconta di un mondo contadino fatto di fatica e di credenze popolari. Capace di riportare indietro nel tempo, ai racconti degli adulti su spiritelli dispettosi e disgrazie inspiegabili. Una storia di crudeltà e pregiudizi narrata con grande delicatezza e dove il ricorso a espressioni dialettali consente di immergersi ancor più nella storia. L’autrice attinge ai suoi ricordi d’infanzia e ci porta in luoghi a lei cari. Siamo in Piemonte, nel secondo Dopoguerra, nelle Langhe in una borgata di campagna denominata I Tre Pini. Qui vivono i gemelli Laura e Lorenzo che insieme ai lori amici attendono con impazienza le vacanze estive e la festa della mietitura. Frequenta la loro scuola anche Angiolina, una sfortunata ragazzina orfana, cresciuta dai Camilin, una famiglia povera e reietta perché maledetta dalla Masca d’Ampardison. La Masca nei racconti popolari del luogo è una strega, vecchia e brutta, che bisbiglia parole incomprensibili e può lanciare maledizioni anche con un semplice tocco delle vesti. Chiusa la scuola, ci si prepara alla grande festa della mietitura del grano, ma un evento terribile sconvolge la piccola comunità.: Angiolina, infatti, scompare e viene ritrovata morta. Laura e Lorenzo vogliono dare il loro contributo alle indagini, convinti, come tutti, che il delitto sia stato compiuto dalla Masca. L’autrice descrive i luoghi con dovizia di particolari, tanto che sembra di essere insieme con i ragazzi davanti alla piccola scuola di campagna o di seguirli per il sentiero tortuoso che nella notte li conduce alla stamberga della Masca. E poi, c’è il personaggio di Angiolina, assetata di conoscenza, che ama andare a scuola e leggere, e come Dorothy del Mago di Oz è alla ricerca della strada di casa. Ma tutti i personaggi, in realtà, arricchiscono il libro e lo rendono unico, portandoci a un inatteso epilogo.