La chitarra blu

John Banville
Pronto per la spedizione in 1 giorno lavorativo
nuovo € 18,00
Compra nuovo
Pronto per la spedizione in 4 giorni lavorativi
usato € 18,00 € 8,10 per saperne di più

Paga con Klarna in 3 rate senza interessi per ordini superiori a 39 €.

Traduttore: Irene Abigail Piccinini
Editore: Guanda
Collana: Narratori della Fenice
Codice EAN: 9788823515222
Anno edizione: 2017
Anno pubblicazione: 2017
Dati: 260 p., brossura, 2 ed.
Disponibile anche in eBook a € 12,99

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotazione libri scolastici
Il servizio ti permette di prenotare libri scolastici nuovi che risultano non disponibili al momento dell'acquisto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi

Descrizione

Oliver Otway Orme è un pittore di una certa fama, con un segreto che lo accompagna fin dall’infanzia: ha una mania della quale non riesce a vergognarsi, quella di rubare piccoli oggetti.

«"La chitarra blu" di John Banville è un romanzo ricchissimo e denso, da leggere piano piano. Intanto perché Banville, come sempre, è il re delle descrizioni: i suoi ritratti e i suoi paesaggi sono quadri da guardare con calma, fermandocisi davanti, per cogliere l'uso incredibile della luce e per non perdere nessun impietoso, amorevole, dettaglio. Pochi scrittori hanno la sua mano da pittore.» - L'Espresso

«Un monologo drammatico in tre parti, dalla penna del maestro del genere, John Banville.» - D di Repubblica

«Un libro che riesce a essere divertente e ferocemente serio, soprattutto nel suo lavoro di demolizione, che si accanisce contro il mestiere di scrivere romanzi.» - Internazionale

«"La chitarra blu" di John Banville è un romanzo intonatissimo. Di più: leggendolo si ha la sensazione che ogni frase contenga l'intero libro. Sul piano dello stile è una questione di precisione, la sua voce è così precisa da non mostrare alcuna esitazione, nessuna sbavatura: tutto si tiene. [...] La cifra di Banville, il materiale in cui è costruita la sua casa, è la pervicace mancanza di tragicità. Il suo metodo di osservazione della realtà, comprese le emozioni, è scientifico, il suo linguaggio straborda intelligenza e ironia. L'umorismo, nella tradizione del Dikens di "Circolo Pickwick", è elegante e irresistibile. Ma quel che è davvero incredibile in lui, non solo in questo romanzo ma in tutti i libri della sua lunga carriera, è il mondo invisibile in cui svolge la trama.» - La Repubblica

"Splendido e struggente: La chitarra blu è forse il più godibile tra i romanzi di John Banville..." - The Washington Post

"Raffinato e toccante" - The Times Litterary Supplement

"L'incancellabilità del dolore, la durata dell'amore, il valore dell'arte. Con La chitarra blu John Banville ci regala un'originale e coinvolgente variazione su questi temi" - The Telegraph

"Ancora una volta Banville si dimostra una delle voci più acute ed eleganti della letteratura contemporanea" - The Observer

Quasi a sfidare la sorte, che finora gli ha sempre evitato di essere scoperto, questa volta ha commesso un furto che potrebbe minare l’equilibrio della sua vita. Ha infatti «rubato» una donna non sua, la moglie di quello che era, forse, il suo migliore amico, che ignaro si rivolge a lui in cerca di conforto. Temendo di essere smascherato, Oliver fugge da tutto, non solo dall’amante, una donna in fondo scialba per cui nutre un sentimento ambiguo, ma soprattutto dalla moglie, la bella e algida Gloria. Spera in realtà che sia lei a ritrovarlo e a liberarlo da un esilio autoimposto, superando la distanza che un grande dolore ha creato tra loro. Segregato nella sua casa natale, dove tutto lo riporta all’infanzia, Oliver è costretto a confrontarsi con domande che lo angosciano, con la verità e la menzogna dei suoi legami più profondi, e con i demoni della vocazione artistica che sembra averlo abbandonato.