CATALOGO LIBRI

La mia Trieste. Anatomia e patologia di una città di confine

Autore: Lelio R. Zorzin
Prezzo:
€ 24,00
Pronto per la spedizione
in 10 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: CEDAM
Codice EAN: 9788813308063
Anno edizione: 2011
Anno pubblicazione: 2011
Dati: XVI-248 p., brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
Il desiderio di ricordare un periodo della propria vita, in un contesto storico-politico da lui vissuto, ha spinto l'Autore a scrivere "La mia Trieste, anatomia e patologia di una città di confine". Il problema di questa città, o per meglio dire i problemi di Trieste, sono talmente complessi che l'Autore ha ritenuto necessario inserirli in uno spazio temporale ben più vasto di quello da lui vissuto. Una molteplice dominazione straniera, che di fatto si è conclusa con una duplice "redenzione" ha determinato nella popolazione di questa città, etnicamente differenziata, ma "italianissima", disagi e ingiustizie che hanno risparmiato il resto del nostro Paese. È caratteristica del triestino un amore viscerale per la propria città, che gli ha consentito, al di fuori di ogni ideologia politica, di sollevare il capo e di resistere ad ogni sopruso. È da sottolineare che Trieste è stato l'ultimo "pezzo" del nostro Paese a ritornare alla Madrepatria dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Una analisi dell'identikit del triestino, delle sue abitudini e debolezze, sia esso il comune cittadino, il famoso letterato o l'intraprendente imprenditore, rappresenta il "core" di questo volume, in cui si raffronta l'esperienza personale con quella ben più qualificata di illustri concittadini. Il titolo del volume non è solo espressione di una deviazione professionale, ma vuole sottolineare il protagonismo della città nel suo stato di benessere e di patologia di confine.