CATALOGO LIBRI

speciali 25 aprile liberazione resistenza liberazione
speciali 25 aprile liberazione resistenza liberazione mob

La Festa della Liberazione

Il 25 aprile si festeggia in tutta Italia Festa della Liberazione. In questa data, conosciuta anche come Anniversario della Resistenza, si rende omaggio ai partigiani che a partire dal 1943 contribuirono alla liberazione dell'Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista. Scopri la nostra selezione di libri per approfondire.

I grandi romanzi

Classici della letteratura e non solo, che raccontano la forza del sentimento partigiano

speciali 25 aprile liberazione resistenza romanzi fondamentali speciali 25 aprile liberazione resistenza romanzi fondamentali mob

Diari della Resistenza

Testimonianze di uomini e donne che hanno combattuto l’occupazione nazifascista

speciali 25 aprile liberazione resistenza diari della resistenza speciali 25 aprile liberazione resistenza diari della resistenza mob

Saggi storici per approfondire

La storia della Resistenza partigiana e delle battaglie per la Liberazione nazionale

speciali 25 aprile liberazione resistenza saggi storici per approfondire speciali 25 aprile liberazione resistenza saggi storici per approfondire mob

Il 25 aprile raccontato ai bambini

Libri per spiegare ai giovani lettori il significato della festa della Liberazione

speciali 25 aprile liberazione resistenza il 25 aprile raccontato ai bambini speciali 25 aprile liberazione resistenza il 25 aprile raccontato ai bambini mob

Ripassa la Storia della Resistenza!

9 luglio 1943

Le truppe anglo-americane sbarcarono in Sicilia per iniziare l’avanzata verso Nord.

25 luglio 1943

Il re Vittorio Emanuele di Savoia depone Mussolini e lo sostituisce con Badoglio.

8 settembre 1943

Viene annunciato per radio l’armistizio che pone fine alla guerra dell’Italia.

9 settembre 1943

Il re, il capo del Governo e alcuni esponenti del governo e dei vertici militari fuggono precipitosamente verso Brindisi. Le forze armate italiane, senza ordini e piani precisi, non riescono ad opporre un'efficace resistenza all’invasione tedesca

9 settembre 1943

Si formano i Comitati di Liberazione Nazionale in tutto il territorio occupato. Le bande partigiane sono sempre più numerose.

23 settembre 1943

Mussolini, su precise direttive di Hitler, fonda la Repubblica Sociale Italiana.

Inverno 1943-1944

Si formano i Comitati di Liberazione Nazionale in tutto il territorio occupato. Le bande partigiane sono sempre più numerose.

24 marzo 1944

Si consuma l’eccidio delle Fosse Ardeatine da parte dalle truppe naziste come rappresaglia per l'attentato partigiano di via Rasella.

18 maggio 1944

Gli alleati sfondano la linea Gustav

6 Giugno 1944

Roma venne liberata

9 giugno 1944

Nasce il Comando generale del Corpo Volontari della Libertà (CVL) su iniziativa del CLN, espressione dei partiti antifascisti.

Agosto - ottobre 1944

La Wehrmacht si ritirava lasciandosi dietro una scia di sangue e massacri, come quelli Sant’Anna di Stazzema e di Marzabotto-Monte Sole. I tedeschi si attestarono sulla linea gotica.

Inverno 1944-45

L’avanzata degli alleati si rivela più lenta e difficile di quel che si pensava. La Resistenza è costretta a rallentare ma non si ferma.

5 aprile 1945

Inizia l’offensiva alleata sul Tirreno, ma saranno i partigiani a entrare per primi nelle città e liberare l’Italia.

25 aprile 1945

Milano viene liberata, ed è la data simbolo della fine dell’occupazione nazifascista del paese