La cospirazione del male. Lo scriba di Osiride

Autore: Christian Jacq
Prezzo:
€ 12,90 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 10,96
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
Traduttore: C. Latini; C. Santoriello
Editore: TRE60
Collana: TRE60
Codice EAN: 9788867024896
Dati: 2018, 418 p., brossura
Disponibile anche in eBook a € 7,99
Un'avventura nell'antico Egitto dall'autore bestsellers amato da 4 milioni di lettori in Italia

Un gioiello di quelle dimensioni non aveva eguali. L’Annunciatore lo espose alla luce per farlo ricaricare di energia.
«Grazie a questa pietra, scateneremo un cataclisma contro il quale il faraone sarà impotente.»
«Quali sono i vostri ordini, signore?» disse il Torvo.
«Rinforza il tuo arsenale e istruisci spietati guerrieri. Dobbiamo distruggere l’istituzione faraonica, non soltanto gli individui che la incarnano.»


Nonostante la determinazione di Sesostri III, gli forzi congiunti dei suoi generali, e i rituali compiuti dalla Regina e dalle sette sacerdotesse di Hathor, l’acacia del tempio di Abido sta morendo. Nella disperazione generale, però, si alza la voce di una giovanissima sacerdotessa, che propone la costruzione a Dahshur di una nuova piramide in onore di Osiride. Forse, così, gli Dei si placheranno… Ma anche la vita del Faraone è in pericolo. Sesostri infatti deve guardarsi da un misterioso predicatore del deserto – che tutti chiamano l’Annunciatore – disposto a tutto pur di strappargli lo scettro. E non può neppure fare affidamento sulla propria corte, dato che di sicuro, in mezzo ai funzionari, si nasconde un traditore. E poi c’è Iker: ignaro che i suoi nemici sono altri e ingannato dalle apparenze, aspetta solo il momento opportuno per vendicarsi del Faraone. Un momento che sta per arrivare…