Caro lettore, ti informiamo che dal 25 marzo 2020 entra in vigore in Italia la nuova “Legge per la promozione e il sostegno della lettura”, che consente di vendere libri con uno sconto massimo del 5%, salvo occasioni speciali.

Stiamo lavorando per continuare a offrirti il miglior servizio possibile. Vogliamo condividere con te alcune informazioni utili. SCOPRI

Di che vettore sei?

Autore: Ygnotova X.
Prezzo:
€ 16,99
Attualmente non disponibile
Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti avviseremo quando il libro tornerà disponibile (Informativa sulla privacy)

Editore: StreetLib
Codice EAN: 9788828327899
Anno edizione: 2018
Anno pubblicazione: 2018
Dati: brossura

Note legali

NOTE LEGALI

a) Garanzia legale, Pagamenti, Consegne, Diritto di recesso
b) Informazioni sul prezzo
Il prezzo barrato corrisponde al prezzo di vendita al pubblico al lordo di IVA e al netto delle spese di spedizione
Il prezzo barrato dei libri italiani corrisponde al prezzo di copertina.
I libri in inglese di Libraccio sono di provenienza americana o inglese.
Libraccio riceve quotidianamente i prodotti dagli USA e dalla Gran Bretagna, pagandone i costi di importazione, spedizione in Italia ecc.
Il prezzo in EURO è fissato da Libraccio e, in alcuni casi, può discostarsi leggermente dal cambio dollaro/euro o sterlina/euro del giorno. Il prezzo che pagherai sarà quello in EURO al momento della conferma dell'ordine.
In ogni caso potrai verificare la convenienza dei nostri prezzi rispetto ad altri siti italiani e, in moltissimi casi, anche rispetto all'acquisto su siti americani o inglesi.
c) Disponibilità
I termini relativi alla disponibilità dei prodotti sono indicati nelle Condizioni generali di vendita.

Disponibilità immediata
L'articolo è immediatamente disponibile presso Libraccio e saremo in grado di procedere con la spedizione entro un giorno lavorativo.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Disponibile in giorni o settimane (ad es. "3-5-10 giorni", "4-5 settimane" )
L'articolo sarà disponibile entro le tempistiche indicate, necessarie per ricevere l'articolo dai nostri fornitori e preparare la spedizione.
Nota: La disponibilità prevista fa riferimento a singole disponibilità.

Prenotabile o disponibile da una determinata data
La data di disponibilità prevista dell'articolo è indicata nella pagina di dettaglio del prodotto.

Attualmente non disponibile
L'articolo sarà disponibile ma non sappiamo ancora quando. Inserisci la tua mail dalla scheda prodotto attivando il servizio Libraccio “avvisami” e sarai contattato quando sarà ordinabile.

Difficile reperibilità
Abbiamo dei problemi nel reperire il prodotto. Il fornitore non ci dà informazioni sulla sua reperibilità, ma se desideri comunque effettuare l'ordine, cercheremo di averlo nei tempi indicati. Se non sarà possibile, ti avvertiremo via e-mail e l'ordine verrà cancellato.
Chiudi
Il romanzo affronta nel modo più chiaro e scorrevole possibile il tema della psicoanalisi vettoriale sistemica non accettata dalla psicologia italiana ufficiale e nascosta dagli italiani. L'esposizione di queste teorie in forma romanzata è un tentativo di renderne la lettura più appetibile; infatti il testo tratta di un argomento non proprio banale e sicuramente piuttosto impegnativo per la massa dei potenziali lettori. Esso è basato su un saggio mai pubblicato, in quanto ritenuto dalle case editrici troppo ricco di dettagli scientifici e per questo arduo. Il primo capitolo descrive la tribù primitiva e una sua giornata tipo, che finisce con l'assalto di una bestia feroce. Nel secondo capitolo diventa chiaro che tutti gli eventi del primo capitolo sono solamente un sogno della protagonista. Questa è una giovane donna russa di nome Vera che si sveglia da un incubo e, cercando di calmarsi ripercorre tutta la sua storia. È una psicologa di professione, la cui laurea non è riconosciuta in Italia. Vedova da circa sei mesi, è in attesa della cittadinanza, ma la morte del marito complica molto le cose. Vera ha appena ricevuto brutte notizie a questo proposito dal suo avvocato e si incontra con lui per discutere il da farsi. Nella scena seguente vediamo la protagonista nel suo ambiente di lavoro. Essa infatti è estetista, ma vorrebbe esercitarsi nella psicoanalisi vettoriale, perciò sfrutta l'opportunità di conoscere tanti tipi umani nello studio di estetica, esaminando e consigliando le clienti. Con questo espediente, a partire dal terzo capitolo, vengono prese in esame diverse modalità di comportamento e sono esposti casi, o riferiti dalle clienti o vissuti personalmente dalla protagonista: violenza, sadismo, masochismo, pedofilia, autismo, balbuzie, reazioni non normali al lutto, esibizionismo, desiderio di dire parolacce, vittimismo, comportamento da serial killer, litigi, e tanti altri. Si discutono anche altri temi, come le motivazioni che inducono i vari tipi umani a scrivere, o l'atteggiamento di fronte ad una gravidanza indesiderata e a un aborto. Peculiarità del romanzo: si rimane sorpresi da un inizio inaspettato e ci si pone la domanda su quale possa essere l'evolversi del seguito. Tutto viene chiarito nel secondo capitolo: c'è un salto nel tempo, dalla descrizione della società primitiva si passa a quella moderna con tutte le sue problematiche. Il testo espone dettagliatamente le situazioni, gli stati d'animo, i pensieri e i dialoghi dei personaggi, il tutto spiegato dal punto di vista psicoanalitico. Alla fine, nell'ultimo capitolo la protagonista fa un altro sogno, dunque, tutta la storia è racchiusa tra due sogni. Il racconto finisce con la descrizione di un futuro non lontano, nell'anno 2027. Senza una lettura accurata dei primi capitoli, cioè senza una almeno superficiale conoscenza della teoria dei vettori, il testo può riuscire difficile da comprendere.