Storia della danza in Occidente. Vol. 3: Tra Novecento e nuovo millennio.

Autore: Alessandro Pontremoli
Prezzo:
€ 19,50
Pronto per la spedizione
in 3 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Gremese Editore
Collana: Piccola biblioteca delle arti
Codice EAN: 9788884409096
Dati: 2015, 159 p., ill., brossura
Il testo attraversa i rivolgimenti epocali della danza nel corso del Novecento, quando le sue forme furono sottoposte ad un analitico e radicale ripensamento. Fra modernismo e contemporaneità, in dialettica continua con tragedie epocali, ideologie totalitarie e rivoluzioni positive del progresso scientifico e tecnologico, la danza e il nuovo balletto vengono analizzati nel loro stretto rapporto col trasformarsi, nel corso del secolo e agli albori del Nuovo Millennio, delle idee sull'uomo e sulle sue possibilità di comunicazione. Il testo ripercorre la storia della danza moderna e contemporanea dai grandi pionieri fino alle punte dell'avanguardia dei giorni nostri con un'attenzione ai capolavori del Novecento, analizzati in schede specifiche, e con riferimenti alle personalità coreografiche più significative del tempo. Completa il quadro un cenno alle problematiche della notazione della danza e al rapporto dell'arte del movimento con le nuove tecnologie della comunicazione mediale. Il volume, infine, è corredato da una sezione di contenuti digitali integrativi.