Clara Rinker, la killer professionista dagli occhi di ghiaccio si è ricostruita una nuova vita in Messico: fidanzata con Paulo, figlio di un boss della malavita locale. Il destino sembra volerle però ricordare che, a una come lei, non è concesso chiudere i conti con il passato. Qualcuno, infatti, uccide il suo uomo e la ferisce gravemente, tanto da farle perdere il bambino. Quello che Rinker sa e tutti gli altri ignorano è che il bersaglio dell'attentato non era il compagno, ma lei stessa. Così, non appena è in grado di rimettersi in piedi e di tenere in mano una pistola, la donna torna a St. Louis. Spietata come non mai, si lascia dietro una lunghissima scia di cadaveri. Solo che, questa volta, non lo fa per denaro, ma per vendetta.