Che cosa è successo nel XX secolo?

Che cosa è successo nel XX secolo?

Autore: Peter Sloterdijk
Prezzo:
€ 26,00 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 22,10
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
Traduttore: M. A. Massimello
Editore: Bollati Boringhieri
Collana: Saggi. Filosofia
Codice EAN: 9788833928371
Dati: 2017, 281 p., brossura
Disponibile anche in eBook a € 10,99
Ogni giudizio retrospettivo sul Novecento finisce con il cristallizzare in immagine riassuntiva singoli eventi o motivi o aspetti, nella convinzione di riuscire così a catturare il tratto caratterizzante del secolo più sconvolgente, quello che ha spalancato - come mai nella storia - gli abissi della distruttività umana, ma al tempo stesso ha elevato a potenza la complessità. E proprio voler ricondurre ogni cosa a questo o quel principio ritenuto dominante è il contagio che il Novecento ha trasmesso ai suoi interpreti, i quali ne realizzano così "le più intime intenzioni". Da filosofo, Sloterdijk lo vede con chiarezza, esercitando una "critica della ragione estremistica". "Ovunque si sia avuto a che fare - nel corso del XX secolo - con le manifestazioni dell'estremo, si trattava sempre di una ribellione contro la complessità".