Tre saggi sulla teoria sessuale

Autore: Sigmund Freud
Prezzo:
€ 8,90
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
Curatore: A. Luchetti
Traduttore: C. Csopey
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Collana: Minima
Codice EAN: 9788817080866
Dati: 2015, 184 p., brossura
Disponibile anche in eBook a € 3,99
"Per la teoria sessuale, si raccoglie e si aspetta la scintilla che dia fuoco al materiale accumulato." Cosi scriveva Freud in una lettera del 1900, mentre lavorava ai "Tre saggi sulla teoria sessuale" che, pubblicati nel 1905, ebbero davvero un effetto esplosivo sul modo di considerare la sessualità in Occidente. Andando contro credenze popolari, morale e religione, Freud pone al centro della sua analisi le pulsioni sessuali: la sua trattazione, che esplora con lucidità istinti, deviazioni e desideri, non solo dà un'interpretazione rivoluzionaria dei comportamenti umani, ma mostra anche come sia lo stesso "apparato dell'anima" a essere costruito su fondamenta sessuali. Un'opera imprescindibile, che ancora conserva tutta la carica eversiva che turbò l'Europa e l'America di inizio Novecento.