L' Italia alla Tv. La critica televisiva nelle pagine del Corriere della sera

Autore: Aldo Grasso
Prezzo:
€ 32,00 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 14,40
Pronto per la spedizione
in 3 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Rizzoli
Collana: Il Corriere racconta
Codice EAN: 9788817033947
Dati: 2010, 211 p., ill., rilegato
Disponibile anche in eBook a € 9,99
Il rapporto tra "Corriere della sera" e televisione è una storia affascinante e curiosa, che prende le mosse negli anni Cinquanta, quando si comprende che la tv non va presa sottogamba e che occorre qualcuno che aiuti il lettore (e il quotidiano) a capire il nuovo mezzo di comunicazione. È un racconto tanto ricco di singolari aneddoti quanto generoso di spunti per comprendere la funzione di un'attività sulla quale gravano, fin dalle origini, non poche incomprensioni. Il percorso verso la definizione dei criteri su cui si deve fondare la critica televisiva è stato lungo e tortuoso: la lettura delle critiche apparse sul "Corriere", dal 1954, anno di nascita della tv italiana, fino alla fine degli anni Ottanta, apre un universo inesplorato che aiuta a comprendere come e quanto è stata importante la televisione e la sua evoluzione in Italia.