Perché ai pinguini piace freddo?

Prezzo:
€ 13,50 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 6,07
Pronto per la spedizione
in 3 giorni lavorativi
Compra nuovo
Curatore: M. O'Hare
Traduttore: M. Scozzai
Editore: Rizzoli
Codice EAN: 9788817012768
Dati: 2006, 269 p., rilegato
L'impulso a interrogarsi sulla realtà che ci circonda e il desiderio di sondare l'ignoto sono alla base del metodo scientifico. Ma cosa succede quando le domande o le curiosità sono decisamente insolite o assolutamente spiazzanti? Questo libro risponde ad alcuni dei quesiti più intriganti, delle questioni più bizzarre e dei casi più stupefacenti. Talvolta, interrogativi a prima vista elementari richiedono spiegazioni molto complesse; in altri casi, risposte fulminanti risolvono intricati rompicapi. La formula del libro è molto semplice: le domande, poste da scienziati dilettanti, trovano in risposta soluzioni precise ed erudite, ma altrettanto fantasiose e stravaganti, da parte di altri appassionati. Questo divertente compendio di "pillole di scienza" risulterà irresistibile per chiunque sia interessato alle piccole domande della vita quotidiana. Certamente non risolverà il mistero che si cela dietro l'esistenza umana, ma più utilmente vi spiegherà per quanto tempo si possa vivere di sola birra. Di sicuro non indicherà la via per salvare il nostro pianeta dal disastro ecologico, ma vi farà scoprire se la carta igienica colorata inquina di più di quella bianca. Magari non rivelerà se ci sia vita intelligente nell'universo, ma vi insegnerà tutti gli indispensabili trucchi per diventare un fossile.