Architettura moderna e progetto umanistico. Storia, formazione, comunità 1945-1965

Autore: Miriam Panzeri
Prezzo:
€ 22,00 prezzo di copertina
Prezzo online:
€ 9,90
Pronto per la spedizione
in 3 giorni lavorativi
Compra nuovo
Editore: Jaca Book
Collana: Di fronte e attr. Saggi di architettura
Codice EAN: 9788816412019
Dati: 2013, 208 p., brossura
Un progetto di umanesimo moderno è effettivamente esistito nel secondo dopoguerra, oppure l'attribuzione della qualificazione di umanistica all'architettura moderna di quel periodo è in realtà propria della storiografia più recente, a noi contemporanea? Il quesito, sotteso a questo studio, consente di costruire percorsi che si svolgono fra scritti sull'architettura di circa due decenni, quando lo sguardo critico verso il passato si focalizza soprattutto sul Quattrocento e sulla sua capacità di rifondazione culturale della società attraverso le arti. Senza cadere nella riproposizione formale e anacronistica di modelli del passato, gli architetti confermano, in questa stagione, la loro opzione per la modernità nella tensione a valori fondanti di una filosofia umanistica. I principi di un nuovo umanesimo trovano allora possibilità di esprimersi in una progettualità che riesce a evidenziare il primato del metodo, il proprio ruolo didattico e le ragioni culturali e sociali dell'architettura europea.