Odissea. Versione in prosa

Autore: Omero
Prezzo:
nuovo € 9,90
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
usato € 5,34 per saperne di più
Pronto per la spedizione
in 3 giorni lavorativi
Compra usato
Traduttore: G. Tonna
Editore: Garzanti Libri
Collana: I grandi libri
Codice EAN: 9788811810148
Dati: 2014, XXXIII-350 p., brossura, 27 ed.
Secondo dei poemi omerici, l'Odissea è uno dei testi fondanti della civiltà greca e dell'intera cultura occidentale. All'eroismo guerriero dell'Iliade, fa seguire la narrazione del nosfos, il viaggio di ritorno a casa, di Odisseo, eroe versatile e temerario, forte di mille astuzie. Navigando verso Itaca, perdendo continuamente la strada a causa dell'ira degli dei, Odisseo si inoltra in un oltremondo fatto di oblìo, pericoli e terribili prove. Quando infine torna a varcare la soglia del suo palazzo è un uomo diverso, padrone del proprio destino, capace di resistere ai colpi della sorte. Il viaggio di Odisseo diventa così simbolo di un'aspirazione all'oltre che non conosce tregua, dell'affrancamento dell'uomo dalle proprie paure. Introduzione di Fausto Codino. Guida bibliografica ragionata di Claudio Bevegni. Dizionario dei luoghi e dei personaggi.