Neppure il silenzio è più tuo

Neppure il silenzio è più tuo

Autore: Asli Erdogan
Prezzo:
€ 15,00 prezzo di copertina
Prezzo online:
nuovo € 12,75
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
usato € 8,10 per saperne di più
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra usato
Traduttore: G. Ansaldo
Editore: Garzanti Libri
Collana: La biblioteca della spiga
Codice EAN: 9788811675808
Dati: 2017, 144 p., rilegato
Disponibile anche in eBook a € 9,99
Asl? Erdogan, all'indomani del cruento tentativo di colpo di stato militare del 2016, decide di non cedere all'indifferenza, nonostante l'imminente repressione dei diritti civili in Turchia, e di far sentire la propria voce. Decide di essere la prima donna a non avere paura di spezzare quel silenzio assordante, simbolo di un dolore troppo grande da ignorare. Perché non può e non vuole far finta di niente di fronte alla violenza cieca di un governo fin troppo abile nel mettere a tacere i testimoni scomodi. E sa bene che c'è solo un modo per farlo: guardare negli occhi una realtà indicibile alla ricerca di quelle parole che possano generare un grido di indignazione. Un grido di denuncia contro la falsità del potere che priva i cittadini dei loro diritti. Un grido di resilienza contro l'assurdità della condizione umana.