Quando l'amore nasce in libreria

Autore: Veronica Henry
Prezzo:
nuovo € 16,90
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra nuovo
usato € 9,12 per saperne di più
Pronto per la spedizione
in 1 giorno lavorativo
Compra usato
Traduttore: R. Scarabelli
Editore: Garzanti Libri
Collana: Narratori moderni
Codice EAN: 9788811672548
Dati: 2017, 312 p., rilegato
Disponibile anche in eBook a € 6,99
Il romanzo più amato dalle librerie indipendenti inglesi. Una storia sulla magia delle librerie e sul grande potere della lettura.

«Un romanzo che racconta l’infinito potere dei libri.» - The sun on Sunday

«Questa toccante storia ci ricorda quanto amore e passione ci siano nelle librerie.» - The Evening Post

«Una lettura che arriva dritta al cuore. I lettori diventeranno immediatamente fan di Veronica Henry.» - The Bookseller

In un paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. È una piccola libreria dove gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Emilia è cresciuta qui, e tra le pagine di Madame Bovarye una prima edizione di Emma ha imparato che i libri possono anche curare l'anima. È proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita, e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti non tornano, e un uomo d'affari senza scrupoli vorrebbe costruire qui degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse riuscirà a trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore...